STUDIO CAMPOMORI
architettura & interior design

leopardi

Una parte del piano terra di una grande casa unifamiliare degli anni ’50 sita in un quartiere residenziale della prima periferia di Imola è stato sistemato internamente per crearvi una dependance per gli ospiti della padrona di casa.
L’appartamento, di circa 45 mq, è stato ricavato dagli ambienti di servizio dell’abitazione principale, rimasti fino a quel momento inutilizzati e mai finiti.

Il cemento lisciato utilizzato per il pavimento e su alcune pareti caratterizza e fonde tutti gli ambienti che attraverso grandi porte scorrevoli e pannelli possono ad un tempo essere isolati o dare un senso di continuità. Gli arredi fissi sono stati concepiti con forme sobrie in legno laccato bianco per poter dialogare con gli arredi mobili scelti tra pezzi d’epoca provenienti dall’abitazione della padrona di casa.